Portale inPA

 Pa: Giacometto (Fi), con inPA Italia finalmente moderna
(ANSA) – ROMA, 05 LUG – “All’incirca un anno fa veniva lanciato in maniera sperimentale il portale inPA, per l’accesso ai concorsi della pubblica amministrazione. Da oggi il Portale assume carattere definitivo e acquisisce nuove importanti funzionalità, potendo contare su una banca dati di più di 6 milioni di persone, allargata ai 16 milioni di utenti attivi su LinkedIn Italia. Tra le novità più importanti, il lavoro fatto con gli Ordini e le associazioni di professionisti che ha consentito di avere una platea di utenti di ulteriore qualità.”
“Qualunque cittadino potrà ora con pochi clic accedere a qualsiasi opportunità di lavoro all’interno della pubblica amministrazione. Così come qualsiasi pubblica amministrazione potrà con pochi clic avere accesso alle migliori risorse disponibili sul mercato. Si tratta di una dimostrazione pratica di come usare le risorse PNRR per digitalizzare la PA sia possibile. Con inPA l’Italia è finalmente più moderna e più appetibile sul fronte lavorativo anche nella PA.
Un risultato, quest’ultimo che si è ottenuto grazie all’impegno e alla determinazione del Ministro Renato Brunetta nel voler conseguire gli obiettivi del PNRR.” (ANSA)
Trovate qui il link diretto al Portale: https://www.inpa.gov.it

Portale PIAO

ATTIVO DA OGGI IL NUOVO PORTALE PER I PIAO: PROGRAMMAZIONE PIÙ SEMPLICE
Il Piao è un altro passo nella direzione di garantire alla PA efficienza, efficacia, produttività e misurazione della performance, perché supera la pletora degli strumenti di programmazione a favore di un disegno organico e integrato della strategia di ciascun ente. Programmare meglio per funzionare meglio.
💻 Il portale Piao: https://piao.dfp.gov.it

Riforma Fiscale – Dichiarazione di voto

Sono intervenuto oggi in Aula a Montecitorio, in rappresentanza del gruppo di Forza Italia, per fare la dichiarazione di voto sul Ddl Riforma Fiscale.

Forza Italia continuerà a battersi per una politica fiscale “illuminata” con obiettivi a medio lungo termine per ridurre la pressione fiscale, stimolare la crescita dimensionale, incentivare e potenziare la ricerca e lo sviluppo, sostenere i settori a rischio e attrarre investimenti. Meno tasse, più lavoro, più consumi, più gettito.
Trovate qui un articolo di Primatorino.it in merito al mio intervento: https://primatorino.it/…/riforma-fiscale-giacometto-le…/
Cliccando qui invece il video integrale del discorso alla Camera.

Capacity Italy

GIACOMETTO (FI): Online Capacity Italy, tassello importante per successo PNRR

“Da oggi è online Capacity Italy, il nuovo portale di assistenza tecnica per le amministrazioni pubbliche sviluppato dal Ministero per la Pubblica Amministrazione, Palazzo Chigi e Ministero per gli Affari Regionali. Tramite questo strumento i Comuni possono trovare in modo semplice e intuitivo tutte le informazioni tecniche e procedurali per l’attuazione dei bandi PNRR. Si tratta del tema in assoluto più sentito dai Sindaci: come scaricare a terra la grande opportunità del PNRR, tenendo conto della difficoltà, soprattutto per i Comuni più piccoli, di personale e know-how tecnico. Da parlamentare piemontese, un territorio ad alta concentrazione di piccoli Comuni, voglio esprimere un ringraziamento sentito al Ministro Renato Brunetta e dal Dipartimento della Funzione Pubblica che hanno fortemente voluto questo strumento di supporto. Con Capacity Italy, oltre all’aspetto informativo, si semplifica anche l’accesso al supporto operativo frutto della convenzione con Cassa Depositi e Prestiti, Invitalia e Mediocredito Centrale. Avanti così, cercando di mettere a disposizione dei nostri Comuni tutto il necessario per cogliere al massimo la grande opportunità del PNRR”.

Così in una nota l’On. Carlo Giacometto, Deputato di Forza Italia.

💻 👉 Qui il link per accedere https://sportellotecnico.capacityitaly.it/s/

Domani…tutti al voto!

UN ULTIMO APPELLO PER IL VOTO PRIMA DEI REFERENDUM DI DOMANI

⚖️🏛 Articolo 48 della Costituzione
“L’esercizio del voto è un dovere civico.”
Domani dalle 7 alle 23 esercitiamolo per avere una giustizia più giusta.
✅ SÌ all’abolizione del Decreto Severino
✅ SÌ allo stop agli abusi su misure cautelari
✅ SÌ alla separazione delle funzioni per i magistrati
✅ SÌ ad una più equa valutazione dell’operato dei magistrati
✅ SÌ alla riduzione del potere delle correnti per le candidature al CSM

Associazione Angelo Burzi – Evento Giustizia

Ieri sera a Torino si è tenuto il primo evento dell’Associazione Angelo Burzi, dopo il lancio del mese scorso al NH Hotel.
Ho partecipato, insieme all’amico Roberto Cota, su invito della Presidente dell’Associazione – Angelo Burzi, Giovanna Perino, ad un confronto aperto e costruttivo sui referendum del prossimo 12 giugno. La più grande opportunità è innanzitutto quella di andare a votare e decidere che direzione vogliamo dare al nostro sistema di giustizia.
Personalmente, credo nella necessità di una giustizia più giusta. Più aderente ai principi del garantismo e della non colpevolezza fino a sentenza definitiva.

Italia del futuro – Alessandria

Ad Alessandria ieri Forza Italia ha dato ancora una volta prova di essere una forza radicata e presente sul territorio piemontese. Una bella giornata con la nostra comunità politica e i nostri dirigenti nazionali.
Qui con Rosario Galifi, un militante della prima ora come il sottoscritto, e con Andrea Lauria, una nuova leva che ha l’entusiasmo giusto per rafforzare sempre di più il nostro movimento.
In vista delle amministrative, la tappa piemontese di “Italia del Futuro” è stata un’importante segno di attenzione.

REFERENDUM GIUSTIZIA – 5 SI’

Quando e come si vota ai referendum di domenica 12 giugno.
Perché Forza Italia si batte con convinzione per 5 grandi sì ai 5 quesiti referendari.
Questo referendum è un’occasione per l’Italia di fare un passo avanti decisivo verso una giustizia più giusta: non perdiamola!
Trovate qui un riepilogo con le modalità di voto e 5 schede una per quesito di dettaglio sul perché diciamo SI!